Piscine termali Terme Redi

Le Piscine Termali Terme Redi a Montecatini Terme offrono la possibilità di vivere un’esperienza benessere davvero unica, sfruttando gli effetti benefici dell’acqua.

Si tratta di due piscine, la prima con idrogetto, nuoto contro corrente e cascata a lama cervicale, la seconda con percorso vascolare, molto indicata per problemi di micro circolazione, viene usata anche normalmente come piscina ludica, rilassante e distensiva.

La Piscina Termale è alimentata dalla sorgente dell’acqua termale salso-solfato-alcalina ipertonica a temperatura di 33°.

È dotata di idrogetti, in modo da combinare i benefici della balneo-terapia con quelli dell’idromassaggio. Viene utilizzata nella riabilitazione dell’apparato muscolo-tendineo mediante esercizi individuali e di gruppo. Raccomandata per il rilassamento fisico e psichico.

Dotata anche di nuoto controcorrente. Entrata per 1 ora con possibilità di utilizzare anche il percorso vascolare.

Orario Piscina Termale Terme Redi 2014

Orario valido dal 15 Settembre 2014.

Informazioni Centralino Terme Montecatini 0572 7781
Terme Redi Viale Bicchierai Ang. Via Marconi 0572 778542-47

 

Nasce un nuovo servizio Medico al Reparto di Fisiatria delle Terme Redi

All’interno della struttura si trova inoltre un centro per la fisioterapia riabilitativa, palestra, attività motoria, balneoterapia, massofisioterapia e terapie termali con Inalazioni e Fangoterapia. Convenzionato con la USL3 il Dott. Giuntoli si occupa di riabilitazione presso il reparto di Fisiatria. Si svolgono corsi per Acquagym con percorso vascolare, balneoterapia, hidrobike e programmi specifici per gestanti.

Le Terme Redi di Montecatini in collaborazione con la ASL 3, al fine di fornire un miglior servizio sul territorio, hanno potenziato l’attività di fisiatria presso le Terme Redi, accogliendo in regime di intramoenia il Dott. Franco Giuntoli, direttore di U.O. complessa di Medicina Riabilitativa, che effettua consulenza ambulatoriale come libero professionista.

Le consulenze riguardano: riabilitazione geriatrica, disturbi della deambulazione, riabilitazione di malattie neurologiche (Parkinson, ictus, …), riabilitazione di malattie circolatorie degli arti inferiori, riabilitazione di malattie respiratorie croniche, nonché visite fisiatriche per le richieste di invalidità e prescrizione di ausili.