Il Teatro Verdi di Montecatini, una nuova concezione di spettacolo e musica

Concerti, musical, spettacoli dal vivo, questo è il Teatro Verdi a Montecatini Terme, inutile parlare del passato, chiuso il Kursaal è rimasto l’unico teatro funzionante. Ai tempi di Pippo Baudo c’era la famosa “Serata D’Onore“, ed in seguito “Torno Sabato“. Usato per diversi anni come principale location per opere teatrali classiche che però non hanno più lo smalto di un tempo, oppure usato come ultima destinazione di Miss Italia a Montecatini, sembrava ormai destinato al tramonto.

Un palco importante con circa 1500 posti a sedere, palcoscenico in muratura con vari camerini posti anche nel seminterrato, e la grande sala disposta in vari settori modificata negli anni per esigenze di adattamento ai vari grandi spettacoli, con un’ottima propagazione del suono e copertura telescopica con tendo-struttura in PVC. La svolta è arrivata dal 2006 con l’arrivo della famiglia Cardelli ed una gestione più professionale, in pratica ha saputo attirare alcune tra le migliori firme del teatro attuale e del musical in genere per una proposizione più giovanile e contemporanea di fare spettacolo.

I risultati si sono visti immediatamente, ed ora finalmente è risorto e rimane un polo di attrazione per la Toscana, i nomi non sono da poco, ve ne posso citare alcuni: Ranieri, Brignano, Tozzi, Baglioni, Renga, Militello, Albano, Woody Allen, De Sica, Hunziker e moltissimi altri.

Il Balletto al teatro Verdi di Montecatini Terme

Accanto al Teatro Verdi troverete anche il rinomato ristorante La Cascina Igea, aperto quasi 24 ore su 24 ore, anche questo gioiello appartiene alla famiglia Cardelli, che è stato reso parte integrante del Teatro, si fonde con i giardini pubblici di Montecatini Terme, completamente rinnovato negli interni e negli esterni con un sapiente gioco di colori, musica fantastica e un giardino all’italiana rivisitato accostando tenui colori e nuove aree verdi, con posti in esterno quasi di casa con divani e zone privè, e, cosa da non trascurare, fornito di sistema brevettato antizanzara.

Innovazione ed intuito, il nuovo Teatro Verdi di Montecatini è riuscito a rigenerarsi portando attrazione di livello e sopratutto un pubblico giovanile che non si vedeva ormai da diverso tempo, rimane sempre come punto nevralgico per grandi convegni e spettacoli teatrali dedicati ai ragazzi organizzati dalle varie scuole e associazioni culturali della zona.