Turismo e benessere a Montecatini, nel cuore della Toscana

L’accoglienza e la vocazione turistica sono sempre state una carta vincente della città di Montecatini Terme, che propone circa 200 hotel per una vacanza sia termale sia turistica.

Oltre a questi la città offre ampi spazi congressuali, impianti sportivi, un parco termale immenso, libertà di movimento, ottima cucina toscana, spettacoli e musica con il Teatro Verdi ed infine la location termale dello stabilimento Tettuccio, un fiore all’occhiello di tutta la Toscana.

Non a caso molti tour operator ed agenzie di viaggio preferiscono far alloggiare la loro clientela direttamente a Montecatini Terme, una vera oasi di tranquillità, molto apprezzata da tutti i turisti, e con un rapporto tra il prezzo dell’offerta e qualità del servizio davvero molto competitivo.

I centri benessere nati in questi anni all’interno di alcuni hotel, affiancati dalle terme, ne fanno un vero e proprio punto di riferimento per il benessere in Italia ed in Europa.

Una delle novità ancora poco conosciuta, sorta a livello europeo, offre la possibilità per tutti i cittadini europei di poter usufruire di un ticket sanitario comunitario, e quindi trascorrere una vacanza termale a Montecatini Terme.

Una proposta da veicolare e rendere meno burocratica, che porterà sicuramente un aumento di presenze dei turisti termali da tutta Europa, con benefici considerevoli per tutta la comunità e per i servizi aggiuntivi che potranno essere erogati.

Turismo e benessere

L’offerta benessere e termale si è sviluppata notevolmente in questi anni, e molti gruppi che soggiornano nelle nostre strutture con centro benessere usufruiscono dei vari servizi Wellness & Spa, quali sauna, bagno turco, doccie emozionali, piscine salinizzate, e vari trattamenti con un beneficio assoluto.

La tradizione e cultura europea ci insegnano che i centri termali all’estero sono molto frequentati, curare quindi la salute rimane la migliore prevenzione per curare la malattia.

La classica vacanza turistica dedicata alle bellezze straordinarie della Toscana, con Lucca, Pisa, Firenze, Siena, San Gimignano (le più famose), oppure le vacanze culturali-paesaggistiche presso Torre del Lago, Viareggio e Forte dei Marmi, rimangono fondamentali, anche per i nuovi mercati in arrivo.

Tra questi i più importanti sono quelli cinese, indiano e russo, ma dobbiamo essere pronti ad affrontare la nuova sfida di un’accoglienza più a misura d’uomo, con proposte locali e pacchetti benessere anche per i gruppi, una proposta all inclusive di qualità, da affiancare alla classica vacanza settimanale.