Terme Antica Querciolaia

Le acque dell’Antica Querciolaia sgorgano dal sottosuolo ad una temperatura di 39-40 gradi. Sono acque sulfuree-bicarbonato-calciche e come tali si caratterizzano per la presenza di grandi quantità di calcio, magnesio, sodio e potassio. Una grande concentrazione di sali, questa, che, oltre a facilitare il naturale galleggiamento in piscina, conferisce alle acque riconosciute proprietà salutari.

Le nostre acque, analizzate e certificate dall’Università di Napoli, sono particolarmente indicate per la cura di malattie dell’apparato respiratorio, locomotore, cardiovascolare, nonché per la cura di malattie cutanee. Aggiunte ad essenze diventano la base di molteplici trattamenti estetici.

Una sorgente tra arte, storia e natura

Conosciuta fin dall’antichità e da sempre utilizzata per le sue proprietà benefiche, la sorgente dell’Antica Querciolaia trova la sua collocazione ideale proprio nel cuore della Toscana, in un territorio dove arte, storia e natura si fondono indissolubilmente.

Una posizione unica, a due passi da riconosciute città d’arte come Siena, Pienza e Montepulciano, in un territorio, quello delle Crete Senesi, dove forme e colori ispirano da sempre perfezione e dove pace e silenzio rimandano ad atmosfere primordiali fuori dal tempo.

Proprio questa sua collocazione, unita al comfort ed alla funzionalità di una struttura moderna, rende Terme Antica Querciolaia il luogo ideale dove poter rigenerare corpo e mente; un luogo che fa del benessere termale uno stile di vita globale in cui le virtù benefiche dell’acqua si sposano con la sapienza di mani esperte, il piacere di un trattamento, l’autenticità di un soggiorno in uno dei nostri agriturismi convenzionati.