Terme Bagni di Lucca

La località adagiata tra i monti dell’Appennino toscano e situata in una posizione geografica privilegiata, sorge alla confluenza del torrente Lima con il fiume Serchio. Altra località molto frequentata nelle vicinanze è la Grotta del Vento, grotte sotteranee, queste comunque non calde, ma molto caratteristiche sia d’inverno, sia d’estate sempre ad una temperatura costante di circa 8° gradi attraversate tra stalattiti e stalagmiti da torrenti d’acqua e giochi di luce.

A mezz’ora di distanza dalla stazione sciistica dell’Abetone, da Viareggio e dalla Versilia, a soli 25 km da Lucca, permette di godere del clima montano e marino e delle diverse attrattive che offrono queste zone.

Nota fin dall’antichità, nel corso dei secoli hanno frequentato questi luoghi poeti come Byron, Shelley, Montale; scrittori come Dumas, Heine, Lamartine e Ouida; il grande Paganini e fra la nobiltà europea Napoleone con la bellissima sorella Paolina. Le sue acque solfato-bicarbonato-calciche alla temperatura di 54°, vantano uno straordinario potere curativo e rigenerante.

A Bagni di Lucca sono presenti due centri termali: Jean Varraud e Casa Boccella specializzati nella cura delle patologie artroreumatiche, vascolari, broncopneumatiche, ginecologiche e dermatologiche.

Il centro termale Bagni di Lucca è costituito dal complesso termale Jean Varraud e Casa Boccella, in cui si effettuano cure e trattamenti termali di tipo classico e dal Centro Ouida, che offre trattamenti e programmi specifici di benessere termale.

Caratterizzano le terme le due grotte a vapore naturale, la Grotta Grande e la Grotta Paolina, che prende il nome dalla sorella di Napoleone assidua frequentatrice di queste Terme, con temperature fra i 40° e 45° C, ideali per la cura della pelle, le artropatie, per il rilassamento e la depurazione.

Un habitat ideale per rilassarsi e depurarsi, per la cura della pelle e per il dimagrimento. Unica nel suo genere, la Grotta Paolina si nota per la caratteristica peculiare di poter ospitare non più di quattro persone.

Nel Centro Benessere Ouida vengono proposti particolari trattamenti che combinano gli antichi valori termali con i trattamenti più moderni quali il “trattamento Jean Varraud” con una combinazione di 3 fasi (fango termale, balneoterapia termale e massaggio specifico) con una sequenza armonica di grande benessere, o il trattamento Vintage all’Uva Rossa, che combina l’azione biostimolante degli oligoelementi all’efficacia modellante e tonificante della vitis vinifera, o il trattamento alla cioccolata che attraverso il coinvolgimento dei sensi produce un generale riequilibrio dell’organismo, indispensabile per ritrovare vitalità, piena efficienza e armonia delle forme.

Le terme sono collegate da un tunnel all’Antico Albergo Terme che comprende 27 camere deliziosamente arredate e dotate dei comfort più attuali. Particolare cura è stata dedicata nella ricerca di soluzioni architettoniche in grado di agevolare il soggiorno dei disabili.

L’albergo è immerso in un bellissimo parco privato e offre il parcheggio, il servizio di ristorante e baby sitting. La piscina termale interna accoglie gli ospiti con la sua acqua fluente a 32°.

Un tuffo nella storia, un bagno di benessere

Grazie alle proprietà delle acque termali utilizzate, i centri Jean Varraud e Casa Boccella sono all’avanguardia nel trattamento e nella cura delle patologie O.R.L. degli adulti e dei bambini, nelle malattie dermatologiche, nelle patologie artroreumatiche, vascolari e ginecologiche e nel trattamento dell’obesità e dei dismetabolismi.

Bagni di Lucca – Antico Albergo via del Paretaio,1 – 0583 86034
Centro Termale Bagni di Lucca – Piazza San Martino,11 – 0583 87221