Ricette abruzzesi

Come promesso, cominciamo il nuovo anno 2010 con dei piatti semplici e tipici dell’Abruzzo e con 2 piatti di verdure frizzanti per depurare l’organismo delle feste appena passate.

Pecora alla brace, ingredienti per 4 persone:

  • 4 bistecche di pecora giovane
  • 200 gr. 2 spicchi di aglio
  • rosmarino
  • prezzemolo
  • aceto rosso
  • sale e pepe
  • olio extra vergine

Lavate e tritate finemente il prezzemolo, mettete le bistecche in una pirofila e cospargetele con il prezzemolo, spicchi di aglio a liste, spruzzate aceto e lasciate marinare per circa 2 ore girandole ogni tanto affinchè si insaporiscano.

Trascorso il dovuto tempo, sgocciolatele accuratamente dalla marinatura e ponetele sulla griglia ben calda, finchè saranno ben arrostite, condite con olio sale e pepe e mettetele in un piatto di portata, accompagnandole con questi 2 piatti di verdure insoliti e saporiti.

Vino in abbinamento: Montepulciano Rosso d’Abruzzo (era ovvio).

Insalata di puntarelle ed acciughe, ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr.di puntarelle
  • 3\4 acciughe sotto sale grattate e lavate
  • aglio
  • peperoncino
  • sale e pepe
  • olio extra vergine quanto basta

Lavate le puntarelle, togliendo le foglie esterne verdi e quelle basse che sono più dure; sfilate e tagliate i germogli a listarelle sottili. Mettete il tutto a bagno in acqua fredda e vedrete come si arricceranno per circa un’ora.

Nel frattempo grattate e lavate leggermente le acciughe per eliminare più sale possibile, scolatele, eliminate la lisca centrale ed in una ciotola schiacciate i filetti ottenuti con aglio, filo di peperoncino, extra vergine, aceto, sale e pepe emulsionando il tutto. Sgocciolate le puntar elle, mettetele in un’insalatiera e conditele con la salsa preparata. Servite subito.

Vino in abbinamento: essendo un piatto tipicamente laziale consigliamo un Marino Bianco.

Insalata di radicchio con pere e gorgonzola, ingredienti per 4 persone:

  • 400\500 gr. radicchio di campo variegato, o, misticanza sempre proveniente da campo aperto
  • 2\3 pere
  • 1 scalogno
  • succo limone
  • 150 gr. gorgonzola dolce possibilmente al peperoncino
  • erba cipollina (cipolline di campo)
  • senape
  • olio extra vergine
  • aceto
  • sale e pepe

Sbucciate lo scalogno, lavatelo e mettetelo a marinare con la senape,aceto, olio extra vergine, sale, pepe, ed emulsioniamo il preparato. Lavate le pere, tagliatele a spicchi sottili e irrorateli subito con succo di limone per non annerirle, pulite i radicchi e tagliatelo a fette sottili, o come più vi aggrada.

Riunite le pere, i radicchi ed il gorgonzola a dadini nell’insalatiera, condite con la salsa preparata e decorate con dei fili di erba cipollina e servite.

Vino in abbinamento: per i radicchi occorre un vino leggero e soave – Lago di Caldaro Rosso (Trentino Alto Adige).