I nuovi trattamenti Soft

Con i sassi, le conchiglie, l’olio d’oliva, tecniche energetiche, sono i nuovi trattamenti soft, utili per tenere sotto controllo lo stress e l’ansia, tecniche per potenziare l’energia interiore e lasciarsi andare alle coccole di mani esperte.

Sempre più italiani si affidano alle mani esperte di operatori del benessere, per controllare lo stress, per dormire meglio, per essere più concentrati sul lavoro o semplicemente per sentirsi coccolati, convinti che un massaggio, o trattamento wellness possano fare la differenza, senza bisogno di estenuanti performance in palestra, piscina o altro e dobbiamo constatare che il dolce far niente in fin dei conti è uno dei rimedi più gettonati, non a caso spa e centri termali sono tra le mete più ricercate, chi si reca in un centro benessere lo fa soprattutto perché vuole farsi coccolare, chiaramente se il programma abbina del fitness non si tira indietro, cerca di praticare sport all’aperto senza esasperare, si tonifica e soprattutto vuole acquisire serenità ed equilibrio interiore.

Le nuove metodiche non si preoccupano solamente della salute del corpo, ma anche terapie olistiche, esercizi per la respirazione e la meditazione che provengono da altre culture che interessano non solamente il corpo, ma soprattutto la mente, lo spirito, e le emozioni. Sono le cosidette tecniche dolci, che stanno conquistando un pubblico sempre più vasto e trasversale, di ogni età.

Le tecniche dolci risvegliano l’energia, sciolgono le tensioni e stimolano la circolazione, oltre ad essere una piacevole pausa, permettono di affrontare meglio la vita di tutti i giorni, anche i rappresentanti, o coloro che viaggiano molto, cambiando spesso hotel, sanno che più che una pasticca di melatonina, serve un buon massaggio rilassante con oli essenziali di Ylang Ylang, o un Hot Stone Massage con le pietre vulcaniche per ridurre la tensione emotiva, infatti i massaggi aiutano a dormire meglio, perché rilassano le contratture muscolari, che posture sbagliate, stress da viaggio si accaniscono ogni giorno sul nostro corpo.

Per migliorare la salute ed il nostro atteggiamento positivo, in sostanza la qualità della vita, è meglio affidarsi ai tanti trattamenti dolci offerti nelle nostre day spa cittadine o nelle più attrezzate beauty farm.

Eccone alcuni, tutti da provare:

Shell Massage: Un delicato massaggio con le conchiglie di mare, proviene dalla tradizione polinesiana dell’Isola di Huahine, per ogni zona del corpo viene utilizzata una conchiglia di dimensioni diverse, immersa nell’olio caldo di Tiarè, un fiore bianco polinesiano dalle proprietà distensive e lenitive che dona alla pelle morbidezza e luminosità. (Trattamento non di facile uso) L’esperienza multisensoriale si conclude con due grandi conchiglie poggiate alle orecchie per sentire il suono del mare, molto distensivo e sensoriale, rilassa corpo e mente, molto indicato per chi soffre di ansia.

Hot Stone Massage: Trattamento multisensoriale, viene eseguito sistemando lungo l’asse della colonna vertebrale (prima sulla schiena e poi sull’addome) una serie di pietre calde, il tepore che ne sprigiona, stimola l’apertura dei chakra, i punti energetici che regolano il corpo e la mente. Molto indicato per rilassare la muscolatura, elimina le tossine e decongestiona i linfonodi, rende più distesi e decisamente sereni.

Shiatsu: Tecnica tutta giapponese di riequilibrio energetico, che si fonda sugli stessi principi della medicina tradizionale cinese. Non prevede manovre di massaggio, ma utilizza pressioni opportunamente esercitate su determinate aree del corpo e personalizzate, a seconda del problema che viene riscontrato, ristabilisce l’armonico fluire dei soffi vitali, con una duplice azione; recuperare e preservare lo stato di buona salute. Ha un effetto rilassante, utile ad alleviare lo stress.

Thai Massage: Derivazione tipicamente indiana e dalla pratica dello Yoga, si basa sul principio che il corpo sia attraversato da un flusso di energia che scorre attraverso canali chiamati sen. Ogni squilibrio nel percorso dei sen provoca malesseri e inestetismi. Per eliminarli, il terapeuta usa mani, dita, piedi, gomiti, avambracci ed anche le ginocchia. Riporta armonia nel flusso energetico, migliora il funzionamento degli organi ed anche della psiche.

Tuina: Metodo tra i più antichi, millenario che insieme con l’agopuntura e la fitetorapia, fa parte della medicina tradizionale cinese. Durante una seduta vengono utilizzati oltre 40 tipi di manovre diverse, tra digitopressioni sui punti energetici dell’agopuntura, trazioni sulla colonna vertebrale e movimenti ad impasto sul corpo. Stimola il sistema immunitario, migliora la circolazione ed ha uno straordinario effetto calmante sul sistema nervoso, anche questa pratica è molto indicata per chi soffre di ansia.

Riflessologia Plantare: Concentrata sul piede, che ne fa punto nevralgico con le diverse parti del corpo. Grazie al massaggio compiuto con i pollici, si può riequilibrare l’energia, prevenendo e curando particolari patologie, allenta le tensioni, diminuisce lo stress quotidiano per riportare l’equilibrio dell’organismo soggetto a mille stimoli da parte dell’ambiente circostante, forti emozioni e delusioni provate. A seconda dei punti stimolati, si possono scoprire alcune patologie del paziente e correggere alcune disfunzioni.

Olivoterapia: Trattamento stimolante ed innovativo, si comincia con uno scrub marino all’olio di sansa e foglie di olivo tritate per poi passare ad un bagno di vapore agli estratti di olio extra vergine di oliva, a seguire un massaggio rimodellante con pasta di olive e olio di sansa. Pratica non comune con effetto antiossidante, drenante, detossinante e ristrutturante per la pelle, può essere fatto anche come primo trattamento preparatorio per altri più specifici.

Sangat Massage: Massaggio totale mente e corpo molto rilassante e piacevole, derivante dalla tradizione Ayurveda. Agisce profondamente sull’equilibrio mentale, attenua il dolore, stimola la circolazione sanguigna e linfatica, migliora il metabolismo cellulare, scioglie i muscoli e stimola le terminazioni nervose. Sangat vuol dire “insieme” quindi un insieme di tecniche attuate dal massaggiatore per indurre un totale rilassamento, esiste in India anche una città con il nome Sangat ed abbiamo anche una scuola di YogaSangat, qui entrano in gioco altre tecniche, molto più sofisticate, esperenziali, mentali e di vita quotidiana.