Il Parco Termale di Montecatini uno spazio da condividere

Un aspetto che affascina della città di Montecatini Terme è sicuramente il suo Parco Termale,che si estende nella parte centrale a ridosso delle terme, e prosegue nella parte alta fino alle Panteraie.

Un’oasi di verde e di salute, completamente percorribile da tutti, amato dagli sportivi che lo praticano in lungo e in largo, il mattino è d’oro e molti in gruppo o da soli, corrono, camminano e fanno ginnastica; è l’occasione per ritrovarsi e scambiare quattro chiacchiere in compagnia, il moto è la miglior arma per combattere molti malanni che ci affligono, farlo quotidianamente allontana lo stress e ci fa sentire meglio.

Viene raccomandato da tutti, ansie, cardiopatie, colesterolo e glicemia vengono drasticamente ridotte con circa un’ora di sana passeggiata alternata ad un passo più veloce, meglio ancora con esercizi ginnici e stretching, tutto questo il Parco Termale di Montecatini te lo offre in modo semplice e naturale, spetta a te saperlo usare nel modo più idoneo rispettando l’ambiente.

parco-termale

Molto apprezzato dalle famiglie, con i bimbi che offrono una nota di colore e allegria durante i weekend e nel periodo estivo.

Il Parco Termale era direttamente gestito dalle Terme di Montecatini, attualmente la gestione e la proprietà è passata direttamente nelle mani del Comune, il quale lo utilizza anche per eventi della città, come manifestazioni sportive, incontri culturali con varie sfilate, auto d’epoca, mercatini e programmi di educazione stradale e culinaria.

Chiaramente rimane in piedi il progetto delle nuove Piscine Leopoldine che saranno integrate con il parco, uno spazio verde a disposizione di tutti i cittadini e della loro salute, questo rimane un punto fermo della città Termale che dedica ai propri ospiti e turisti un polmone verde integrato con la sua vocazione per l’accoglienza.