Trekking tra i sentieri antichi di Montecatini Terme

Montecatini Terme si inserisce in un contesto naturalistico unico in Toscana, con sentieri che si snodato lungo valli e colline, collegando la parte antica della città con quella più moderna.

Ancora oggi è possibile percorrere antichi sentieri che attraversano l’intero territorio, dal bellissimo borgo di Montecatini Alto, con i suoi suggestivi scorci medievali sino a Montecatini Terme.

Un percorso ideale per chi desidera coniugare il piacere di una bella passeggiata in mezzo alla natura con speciali momenti di relax nei centri benessere della famosa città termale.

Un percorso tra natura e storia

Il percorso che vi consigliamo parte da via Mascagni a Montecatini Terme dove si può lasciare la macchina per poi raggiungere a piedi la “Via Raffrico”, un sentiero di 2 chilometri in salita immerso nella campagna. Il dislivello arriva in poco tempo a 100 metri, si consiglia quindi di prendersela con la giusta calma.

Dopo circa un chilometro e mezzo il percorso diventa pianeggiante, sino ad arrivare all’ultima salita prima della discesa che attraversa gli olivetti e il bosco di castagni.

trekking

Alla fine della discesa si arriva al Parco delle Panteraie dove è consigliabile una piccola sosta prima di affrontare un altro tratto in salita di 600 metri, che si congiunge con la Via “Amore”, verso Montecatini Alto.

Questo sentiero parte da Casina Rossa e attraversa il ponte della Funicolare, tra uliveti secolari e macchia mediterranea. Giunti al borgo di Montecatini Alto si può ammirare lo spettacolo straordinario della Valdinievole con il panoramico Monte Serra.

Per ritornare indietro si può prendere la Funicolare o percorrendo “La Corta” il sentiero storico che viene percorso durante la Via Crucis.

Una volta a Montecatini Terme tappa obbligata sono gli antichi stabilimenti termali e i centri benessere, dove regalarsi il giusto relax per concludere una indimenticabile giornata.